acquista 90 €, ricevi la spedizione gratuita
0
dss 0
0 0,00€
Il carrello è vuoto!
La concorrenza nel calcio europeo è troppo agguerrita
18 Nov

La concorrenza nel calcio europeo è troppo agguerrita

Il Portogallo campione della Coppa dei Campioni 2016 non è riuscito a qualificarsi direttamente nei preliminari mondiali ed è stato spinto nella grotta magica degli spareggi dalla Serbia. Oggi, anche l'Italia campione della Coppa dei Campioni 2020 ha seguito le orme del Portogallo. Nell'ultimo round della vita o della morte uno 0-0 con l'Irlanda del Nord, il primo posto è stato preso dalla Svizzera, che è arrivata da dietro, ed è anche caduta nei play-off.

A marzo del prossimo anno, il Portogallo, guidato da giocatori di grande nome come Cristiano Ronaldo, FERNANDES, BERNARDO SILVA e altri che indossano maglie da calcio portoghese, avrà l'Italia con Jorginho, Donnarumma, Barrera, Chiellini e Lewandov. 12 squadre tra cui la Polonia guidata da Ski, il Galles guidato da Bell e la Svezia guidata da Ibrahimovic si contenderanno gli ultimi tre biglietti per la Coppa del Mondo in Europa. Non è che l'Italia o il Portogallo non potranno entrare nella Coppa del Mondo, ma da un aspetto, l'agguerrita concorrenza nel calcio europeo.

10 squadre sono state confermate per giocare agli spareggi: Italia, Polonia, Portogallo, Svezia, Scozia, Russia, Macedonia del Nord, Galles, Austria e Repubblica Ceca. Dei 30 candidati ai Golden Globe Awards di quest'anno, almeno 9 persone devono partecipare ai play-off. Il sorteggio dei playoff sarà annunciato il 27 novembre. Possiamo acquistare nuova maglia Portogallo sul sito ufficiale per supportarlo.